Amo Travel precedentemente noto come Amo Vietnam

The Best

selling tours packages

Nha Trang

 

Nha Trang Panoramica

La città portuale di Nha Trang è la più grande città nella provincia di Khanh Hoa, e si trova alla foce del fiume Cai, 256 miglia (412 km) a nord est di Ho Chi Minh City (ex Saigon). Khanh Hoa è costellata da oltre 200 isole pittoresche, e la sua costa 200 km abbonda di bellissime spiagge di sabbia bianca. La costa Khanh Hoa è il primo posto in Vietnam per accogliere il sole del mattino, e gode di 300 giorni di sole all’anno, ad una temperatura confortevole di 26,5 gradi Celsius.

Il nome di Nha Trang è una pronuncia vietnamita di Cham parola Eatran o Yjatan. Ea o Yja significa fiume, e tran mezzi canna. Secondo la gente del posto, una volta c’erano un sacco di canne lungo il fiume Ngoc Hoi. Il fiume si snoda attraverso la città. Ngoc Hoi stato poi ribattezzato fiume Nha Trang.

Un’altra teoria sull’origine del nome di Nha Trang ha una torsione più divertente. Molto tempo fa, in questa parte del paese, tutte le case erano fatte di canne e fango raccolti dal fiume Ngoc Hoi. L’unica casa che è stata fatta di mattoni fosse la casa appartenente al dottor Yersin, un immunologo francese che ha fatto la sua casa qui. La casa è stata dipinta prominente bianca e potrebbe essere visto da navi provenienti da lontano. C’era una volta una nave straniera che passa. Il capitano ha chiesto il suo traduttore, dove si trovava. Il traduttore non sapendo dove sono stati sbottò “Nha Trang” o casa bianca in vietnamita. Il capitano ha preso atto nella sua tabella di Nha Trang. Poiché la maggior parte delle lingue straniere non fanno uso di toni, il nome del capitano di questa parte del paese bloccato.

Storia in breve

La sua storia è conosciuta fin dal 3 ° secolo dC, quando, come parte della terra indipendente di Kauthara, un regno Champa, ha riconosciuto la sovranità di Funan.

Nel 1653 fu incorporata nel territorio dei signori Nguyen del sud Vietnam e dopo 1802 nel regno del Vietnam per il suo valore strategico in possesso di due grandi fiumi, e vanta un porto ben protetto.

Dopo il 1862 Nha Trang è stata acquisita dai francesi, e in luglio 1891 Alexandre Yersin, medico di una nave in cerca di avventure, ha fatto il suo primo sbarco a Nha Trang. Otto anni dopo, era di nuovo – e questa volta ha fondato l’ormai famoso Istituto Pasteur di ricerca in malattie tropicali. e rimasti nella città fino alla sua morte nel 1943.

Nel 1912 la ferrovia Saigon-Hanoi ha raggiunto la città di Nha Trang, conosciuta poi come un porto di pesca che aveva strutture di stoccaggio di petrolio. Ha anche una spiaggia di sabbia fine, e sotto il francese divenne una località balneare.

Sulla riva nord del fiume Cai, di fronte Nha Trang, è il villaggio di Thon Cu Lao, dietro la quale, su un poggio di granito, si siede Po Nagar (“Lady of the City”), un cluster ben conservato di quattro santuari Cham dedicato a Shiva e costruito o ricostruito tra il 7 ° e il 12 ° secolo. Nha Trang è il sito dell ‘Università della Pesca e Prodotto del Mare.

Testimonianze

Avanti