Amo Travel precedentemente noto come Amo Vietnam

The Best

selling tours packages

Informazioni generali sul Vietnam

VIETNAM IN BREVE

  • Nome ufficiale: La Repubblica socialista del Vietnam
  • Popolazione: 90.5 milioni
  • Capitale: Hanoi, popolazione 6.5 milioni (2008)
  • Gente: Etnica vietnamita (Kinh), 53 altre minoranze etniche: Muong, Tay, Cham, Khmer…
  • Lingua: vietnamita
  • Religione: in prevalenza Buddismo, con il Confucianesimo, Taoismo e altre minoranze.
  • Valuta: Vietnam dong (VND)
  • Industrie principali: Agricoltura, industria e servizi
  • Fuso orario: GMT +7
  • Elettricità: 220V, 50 Hz AC (alcune 110V, 50Hz AC) 2 prese pin
  • Pesi e misure: metriche
  • Prefisso internazionale: +84

Passaporto e visto:

È necessario avere un passaporto con la validità di almeno 6 mesi dalla data d’entrata in Vietnam. Vi raccomandiamo di avere una fotocopia o uno scan del Vostro passaporto e tenerlo in privato.

La maggior parte dei visitatori devono avere un visto prima di entrare in Vietnam tranne alcuni paesi che hanno firmato l’accordo di visto con il governo vietnamita. Un visto all’arrivo si può ottenere solo con una lettera di approvazione e valida solo nel caso entrata in aereo. Vanasia Travel può organizzare questo per voi.

Assicurazione di viaggio (consigliato): facciamo tutto possibile per garantire un viaggio sicuro e piacevole. Tuttavia, viaggi comportano inevitabilmente un certo rischio e questo dovrebbe essere riconosciuto dai villeggianti. L’assicurazione di viaggio è un modo conveniente di proteggere voi stessi e la vostra attrezzatura se ci fossero problemi come viaggi annullati, ritardi, emergenze mediche, perdita di bagaglio o danneggiamento. Vi dà anche la pace della mente. Assicuratevi che l’assicurazione di viaggio copre tutte le attività previste per il viaggio.

Sicurezza 

Vietnam è considerato uno delle destinazioni più sicure in Asia. Le donne e indipendente possono viaggiare facilmente qui. Furti e scippi a volte si succedono, soprattutto nelle zone centrali e grandi. Si consigliano le solite precauzioni:

Chiudere le borse e tenere vicino sempre.
Non portare gioielli
Non camminare sul bordo della carreggiata
Si consiglia di lasciare il passaporto nel cassaforte in hotel
Lasciare documenti e biglietti aerei in cassetta di sicurezza in hotel
Evitare di prendere il ciclo taxi a notte
Non lasciare i soldi nella stessa posizione, anche i documenti e biglietti

Questione di denaro

L’unità moneta è Vietnam Dong (VND). Banconote polimeriche sono disponibili in tagli da 500; 1000; 2000; 5000; 10,000; 20,000; 50,000; 100,000; 200,000; 500,000 VND. Visa e MasterCard sono popolari e più accettati in hotel, ristoranti e negozi grandi, specialmente nelle città più grandi. ATM sono ampiamente disponibili in tutto il paese, e ci sono una serie di banche internazionali ad Hanoi e città di Ho Chi Minh.

Nota: Si consiglia di non cambiare i soldi nel proprio paese. Si prega di controllare www.xe.com per il miglior tasso di cambio. Vietnamese Dong è non convertibile di fuori del Vietnam, quindi cambiare o spendere prima di partire!

Cibo e bevande

Viaggiatori in Vietnam amano il cibo. Lo stile è unico, basandosi sulla qualità e ingredienti stagionali freschi piuttosto che spezia aggiunto. In tutto il Paese, si trova una deliziosa varietà di offerta, influenzata dalla Francia, Thailandia e anche l’India.

La colazione tradizionale vietnamita è Pho – un piatto di spaghetti di riso aromatizzato con tagliata di manzo o di pollo e brodo fragrante, guarnito con coriandolo e germogli di soia freschi. Eccellente e ben ragionevoli frutti di mare è disponibile in tutto il paese.

Non avete paura di provare il cibo di strada, ci sono un sacco di opzioni, tra cui:

• Nem Ran o Cha Gio (involtini primavera fritti)
• Banh Chung (torta di riso appiccicoso)
• Gio Lua (mortadella vietnamita, maiale magro)
• Banh Cuon (farina di riso al vapore rotoli)
• Banh My (panino)
• Mi voi thit bo / ga (tagliatelle con manzo / pollo)

Non è consigliabile bere l’acqua del rubinetto in Vietnam. L’acqua in bottiglia è a buon mercato e ampiamente disponibile.

Bottiglia d’acqua minerale, bevande analcoliche e tè vietnamita e caffè sono disponibili. Birra è la principale bevanda alcolica. Il vino di riso locale (Ruou gao) è popolare con molti vietnamiti. Basta ricordare, non bere l’acqua direttamente dal rubinetto, usare acqua in bottiglia invece.

Non vi è alcuna necessità di evitare frutta e verdura. I vegetariani rigorosi dovrebbero rendere chiaro che non mangiano carne e pesce possono essere inclusi in piatti di verdure.

Poste e telecomunicazioni

Collegamenti telefonici verso il resto del mondo sono ampiamente disponibili, tuttavia essi non sono economici. Una carta SIM vietnamita è un modo meno costoso di chiamare altri paesi, tuttavia il telefono GSM dovrà essere sbloccato in modo per farlo funzionare.

È disponibile in tutto il Vietnam l’accesso a Internet e troverete Wi-Fi gratuito nella maggior parte dei bar, hotel, ristoranti o si potrebbe registrare il servizio 3G a 3,5 $ USA senza limiti. Il servizio è disponibile da Viettel, VinaPhone e Mobiphone.

Il servizio postale vietnamita è affidabile e ci sono anche i servizi di corriere ampiamente disponibili, come lo SME, DHL Worldwide Express, UPS … Suggeriamo che si dovrebbe mettere le cartoline in cassette delle lettere; darli al vostro hotel di inviare o andare in un ufficio postale.

Trasporti

I taxi sono un modo di muoversi Vietnam. Vi consigliamo di utilizzare azienda rispettabile come Mai Linh o Capital Taxi per evitare il taxi truffa. Prima di saltare in taxi, si dovrebbe prendere nota di tag di licenza di taxi, il nome e il numero di azienda di taxi. Una foto è il modo migliore per proteggersi.

Taxi moto: Non suggeriscono di viaggiare in moto. Si prega di notare che questa forma di trasporto non è generalmente coperto da assicurazione. Controllare la stampa della vostra polizza di assicurazione di viaggio per essere sicuri della vostra copertura.

Ciclo: È così rilassante in un certo tempo per scoprire le città in Vietnam. Si prega di negoziare il prezzo prima salire sul ciclo e assicurarsi che l’autista del ciclo capisce la destinazione.

Il clima

Il clima vietnamita è variabile e si differenzia notevolmente da nord a sud e all’interno delle regioni. Inondazioni può causare alterazioni minori inciampare itinerari.

Il nord (da Hanoi a Sapa):

L’inverno estende da dicembre a febbraio. Può essere freddo nelle regioni Hanoi e montane, con la temperatura durante la notte di 4 gradi Celsius e durante il giorno massime tra 10 e 20 gradi Celsius. L’estate è da giugno ad agosto e porta condizioni calde e umide. La gamma media delle temperature è da 27 a 30 gradi Celsius.

Il Centro (da Nha Trang a Hue):

Per il maggior periodo dell’anno Nha Trang è baciato dal sole, ma in novembre e dicembre si è pioggia. Dalat, a quota 1500 metri, è più fredda la zona costiera, soprattutto da novembre a marzo. Danang e Hue sono l’esperienza di attività tifone da metà ottobre a metà dicembre, quando il clima diventa più fresco, più nuvoloso e umido.

Il Sud (da Ho Chi Minh a Phan Thiet):

La stagione secca è da dicembre a giugno con marzo-maggio particolarmente caldo e umido. La temperatura varia dal 27 al 30 Celsius. La stagione delle piogge con pioggia breve e pesante è da luglio a novembre.

Abbigliamento

Si consiglia l’abbigliamento leggero, confortevole, facile da lavare. Può essere freddo durante l’inverno di Hanoi e la stagione delle piogge nella regione centrale, quindi un maglione o una giacca leggera sarà utile. Biancheria intima termica è necessaria se siete trekking in inverno. Avrete bisogno di scarpe comode e sandali che possono essere facilmente rimossi per visitare templi e abitazioni private. Le ginocchia e le spalle devono essere coperte quando si entra in un tempio.

Foto e Video

Ammessi ovunque tranne le aree vicine a siti militari. In alcuni spettacoli o nei musei, si deve pagare una tassa.

Lingua

Il vietnamita è una lingua difficile da imparare. Sulla base di variazioni tonali, è difficile per un viaggiatore a breve termine per parlare facilmente. Proviene dai cinesi, anche se le due lingue sono divergenti. Vietnamita ha sei toni, quindi una parola si può dire in sei modi, di imprimere sei diversi significati. Ci sono anche differenze regionali, in modo da ciò che è educato a Saigon potrebbero essere proprio l’opposto di Hanoi. Nel 17 ° secolo, Alexander de Rhodes Jesuit e missionario, hanno creato lo script romanizzato che è stato utilizzato solo dal istruiti. Nel 1954, dal Presidente Ho Chi Minh, lo script romanizzato diventato il copione ufficiale scritto per la lingua vietnamita. Oggi, l’inglese è la seconda lingua più diffusa in Vietnam, così qualcuno è sicuro di aiutarvi. E, anche se è una lingua difficile, fare un tentativo, sarà apprezzato i vostri sforzi.

Giorni festivi

• Tet (Capodanno vietnamita): avviene generalmente alla fine di gennaio o all’inizio di febbraio e dura tre giorni.
• Liberazione di Saigon: 30 aprile
• Giornata Internazionale dei Lavoratori: 1 maggio
• Festa memoriale di Re Hung: 10 marzo (calendario lunare)
• Festa nazionale del Vietnam: 2 settembre

Raccomandazione per viaggio per Tet:

Tet è la festa più importante in Vietnam così Vanasia scoraggia viaggi nel periodo di Tet. Il trasporto è spesso prenotato o costoso. Molti posti sono chiusi tra cui ristoranti, negozi e siti turistici principali.

Orario di apertura

Le agenzie governative lavorano da lunedì a venerdì dalle 07:30 alle 16:30 (escluso il pranzo di un’ora) e sono chiuse sabato e domenica. Le banche sono aperte lunedì a venerdì dalle 07:30 o 8:00 alle 11:30 e dalle 13:00 alle 16:00 e sono chiusi sabato e domenica. Negozi privati sono aperti dalle 8:00 o 8:30 alle 21:00 o 11:00.

Disritmia:

Ora locale è relativo a GMT+7: +5 in inverno e +6 in estate. Vi sentirete effetti forti del jet lag in direzione dell’Europa – Vietnam. Si consiglia di riposarsi poche ore all’arrivo in Vietnam, prima di iniziare la visita.

I vietnamiti si svegliano presto (alle 5-6 in campagna o alle 6-7 in città). Alzarsi all’alba in modo da non essere soli, e questo è il modo migliore per scoprire e capire la vita dei vietnamiti.

Migliori acquisti

L’elenco delle occasioni è infinita, ma per stuzzicare l’appetito, ecco alcuni esempi: pittura su seta, lenzuola di seta, camicie di seta, t-shirt, filtri di caffè, caffè macinato, tè, ceramiche, ricami, e tovaglie, marmo sculture, lacca-ware, rattan, borse e scarpe perline, una nuova stagione di armadio su misura in Hoi An e molto altro …….!

Tasse aeroportuali di partenza

I biglietti internazionali e nazionali includono tassa di partenza.

Bagaglio:

Le compagnie aeree nazionali impongono 01 pezzo di peso massimo del bagaglio di circa 20 kg e 01 pezzo di bagaglio a mano. Cabine del treno e le cabine a Halong Bay hanno limitato spazio così leggero pack e usare borse morbide, se possibile.

Libri consigliati

Guide:

› Vietnam – Insight Guides
 Vietnam – A Travel Survival Kit
› Vietnam The RoughGuide
› Child of War, Women of Peace – By Le Ly Hayslip
› When Heavens and Earth change place
› The Sorrow of the War – By Bao Ninh

Libri di storia:

› A Bright Shinning Lie – By Neil Sheehan
› Vietnam a History – By Stanley Karnow
› Turtle Beach – By Blache d’Alpuget
› Bridge Across My Sorrow – By Christina Noble
› Two Cities, Hanoi & Saigon – By Neil Sheehan
› A Retrospect – ByRobert MC Namara
› One Crowded Hour – By Tim Bowden
› Live from the Battle Field – By Peter Arnett

Alcuni consigli su fare e non fare

Etiquette e differenze culturali. Vivere culture diverse è una delle gioie di viaggiare, ed è importante che queste differenze siano rispettate. Conoscere alcune importanti costumi del popolo vietnamita contribuirà a rendere il vostro soggiorno più piacevole:

Non fare:

• Non arrabbiarsi. Mostrare tutte le frustrazioni o fastidi gridando o diventando abusivi è estremamente scortese e poche possibilità di raggiungere un risultato positivo.
• Non puntare il dito è visto come offensivo. Cercate di gesto con tutta la mano, invece.
• Non astenersi da manifestazioni pubbliche di affetto, sono considerati offensivi. È estremamente raro vedere coppie si tengono per mano.
• Non fare nudismo è considerato del tutto inadeguato, anche sulle spiagge.
• Togliere il cappello quando si entra un luogo religioso, rivolgendosi agli anziani o incontrare persone stimati come monaci.
• Non dare un colpetto ai bambini sulla testa.
• Non lasciare le bacchette seduto verticalmente in una ciotola di riso come sembra molto simile a bastoncini di incenso che vengono bruciati per i morti.
• Non dare caramelle ai bambini nei villaggi che visitiamo.
• Non dovete necessariamente dare cose materiali. A volte, fare l’amicizia, dare il tempo e l’interesse per la gente locale può essere il miglior regalo di tutti.
• Non dare soldi a persone accattonaggio, in particolare i bambini. Questo rafforza la convinzione che l’accattonaggio è un modo accettabile per guadagnarsi da vivere. Se i bambini fanno i soldi da chiedere l’elemosina, i loro genitori sono meno probabilità di mandarli a scuola. I bambini che lavorano per le strade sono anche vulnerabili agli abusi. Tuttavia, in molti luoghi, si ritiene accettabile per dare soldi a persone disabili o gli anziani.

Fare:

• Indossare pantaloncini alle ginocchia e coprire le spalle, soprattutto nei siti religiosi.
• Togliere le scarpe quando si entra in un tempio o casa di qualcuno.
• Coprire la bocca aperta quando si utilizza uno stuzzicadenti.
• Usare entrambe le mani insieme o solo la mano destra quando si passa qualcosa a un’altra persona.

Mance: La mancia è una questione personale e viaggiatori sono invitati a deviare qualsiasi importo che ritengono appropriate. Vi consigliamo di non dare troppo piccola somma di denaro come si può offendere il destinatario.

Per la vostra convenienza, abbiamo incluso una guida di mancia suggerita qui di seguito:

• Bellboy: $ 1- $ 2 per camera
• Cameriera: $ 1 al giorno
• Guide: $ 5- $ 10 al giorno, a persona (a seconda delle dimensioni del gruppo e delle prestazioni)
• Autista: $ 2- $ 5 al giorno, a persona (a seconda delle dimensioni del gruppo e delle prestazioni)
• Ristoranti: negli stabilimenti intelligenti, è possibile che la punta è già incluso nel conto. Nei ristoranti locali, mance non sono previste, ma si potrebbe lasciare spiccioli sul tavolo.

Useful websites

The UK Foreign and Commonwealth Office advice on travelling to Vietnam: https://www.gov.uk/foreign-travel-advice/vietnam
The Australian Department of Foreign Affairs and Trade advice on travelling to Vietnam: http://www.dfat.gov.au/geo/vietnam/index.html
Vietnam National Administration of Tourism: http://www.vietnamtourism.com/

Siti utili

La consulenza estera e di ufficio del Commonwealth del Regno Unito di fare un viaggio in Vietnam: https://www.gov.uk/foreign-travel-advice/vietnam
Il dipartimento australiano degli affari esteri e consigli commercio su un viaggio in Vietnam: http://www.dfat.gov.au/geo/vietnam/index.html
Amministrazione nazionale del turismo del Vietnam: http://www.vietnamtourism.com/

Il vostro kit di pronto soccorso

E ‘una buona idea di portare un kit di primo soccorso conservata in un contenitore stagno. Si può mai bisogno dei punti seguenti, ma è bene essere preparati.

> Triple pomata antibiotica (es: Neosporin)
> Medicazioni sterili in varie dimensioni
> Pastiglie occhio sterili
> Bende elastiche
> Assortiti bendaggio adesivo • Aloe Vera Gel per le ustioni e congelamento
> Medicazioni seconda pelle, fustagno, e schiuma mole per blister
> Tape
> Pinzetta
> Siringa 10cc irrigazione con una punta del catetere 18 gauge per il lavaggio di sporco dalle ferite
> Forbici punta smussata bendaggio per il taglio di abbigliamento nei pressi di ferite
> Salviettine antisettiche (contenente cloruro di benzalconio) per tamponare le ferite
> Strisce chiusura della ferita o chiusure a farfalla
> Benadryl o altro antistaminico per le allergie e punture
> Ibuprofene per ridurre l’infiammazione da distorsioni e stiramenti e per il mal di testa
> Lattice guanti chirurgici e micro scudo CPR per proteggere utenti da malattie infettive
> Spille di sicurezza
> Pepto Bismol o Imodium per disturbi di stomaco
> Tavolette di malattia di viaggio (ad esempio gravol)
> Fiammiferi impermeabili, carta e matita in un sacchetto di plastica richiudibile
> Piccolo libro di pronto soccorso

La vostra lista di controllo PRIMA DELLA PARTENZA

Assicurazione di viaggio
Passaporto con almeno sei mesi di validità dalla data di entrata
Fotocopia del visto del passaporto
Altri documenti di viaggio, visti, certificato di assicurazione di viaggio, biglietti aerei, voucher del tour)
Denaro (contanti, carta di credito, carta di debito e denaro sacchetto)
La vaccinazione e kit di primo soccorso
Abbigliamento leggero (mesi estivi e sud)
Abbigliamento pesante (regioni di montagna e Hanoi in inverno)
Scarpe adeguate per il trekking, in bicicletta o a piedi
Insettifugo
Farmaci, Occhiali da vista e lenti a contatto soluzione se richiesto
Kit di pronto soccorso Adaptor – 220V, 50Hz; 2 spine pin
Piccolo zainetto (per il giorno e viaggi di notte)
Bottiglia di acqua e casco (per escursioni in bicicletta)

Scoprite altri Viaggi Vietnam?
Ritorno Guida di viaggio Vietnam 

 

Altri ariticoli simili

Testimonianze

Avanti