Amo Travel precedentemente noto come Amo Vietnam

Le religioni e la credenza

La vita spirituale dei vietnamiti, allora come oggi, è modellata dall’influenza croce di diverse credenze e religioni, il culto degli antenati, Buddismo, Confucianesimo, Taoismo, Cristianesimo, Islam.

All’indomani di un dominio cinese più di mille anni (179 AC – 938 dC), le prime dinastie nazionali (10° secolo – 14° secolo) hanno favorito la crescita del buddismo, mentre ponendo le basi per una formazione nazionale basata sul confucianesimo. È dal 15° secolo, grazie al profondo sconvolgimento agrario e sociale, il Buddismo fino ad allora considerata come la religione nazionale e segnare la sua impronta società medievale. Rivalità inter-religiosi erano piuttosto incerta; studioso confuciano che ovviamente praticava il culto degli antenati, era più o meno taoista e buddista; il popolo mescolati questi culti. La Corte, non ha esitato ad organizzare esami speciali che si occupano di tre religioni fondamentali.

Il cristianesimo importato dall’Occidente nel 18° secolo non è riuscita a imporsi come la religione nazionale in Vietnam, perché manca la tolleranza di tre religioni fondamentali. Si tolse tutte le divinità pagane e proibì il culto degli antenati tanto cari al cuore della popolazione.

Ma il cristianesimo non è finora rifiutata, al contrario. In un paese devastato da secoli di guerre, non vi è una vera e propria convivenza pacifica delle religioni che non nega, ma complementari.

Sign up for the Amotravel Newsletter...
Copyright 2017 Amotravel. All rights reserved.
Inline
Inline