Amo Travel precedentemente noto come Amo Vietnam

Sapa – Lao Cai

Panorama generale – Una meta da non perdere

Superficie: 24,02 chilometri quadrati
Popolazione: 59.176

Sapa, significa “la sabbia”,  si trova al Vietnam nord-occidentale del Vietnam, situandosi alla zona montuosa della Provincia di Lao Cai, ad un’altezza media tra  1500 – 1800 metri in particolare. Il terreno si presenta come una ragazza silenziosa, modesta che si nasconde nelle grosse chiome di foglie ma bella, selvatica e mistera con la forte identità etinica che può affascinare chiunque che venga qui.

A prescindere da una bellezza naturale composta da montagne, nuvole e boschi verdi che si estendono all’infinità, Sapa possiede numerose risorse di alto valore, come: il clima temperato tanto tranquillo (temperatura media tra 15-18 °C), tanto fresco, puro grazie alla solita pioggia dal giugno all’agosto, vestendosi con gli scenari naturali diversi, oppure la foresta nazionale di Hoang Lien Son che diventa la casa per le specie preziose di legno, di animali, di erba medica, ecc. 

Un terreno di originalità che offre una gastronomia tipica etnica fatta dai propri ingredienti puliti e strani derivati ​​da fonti naturali locali come i barbecue, Cai mam da, Men men Sapa (amido di mais), Pollo nero, Frutte e verdure tipiche, Liquore di Tao meo, Thang co, ecc. Per tutto questo motivo, Sapa è una destinazione ideale per quasi tutti i tipi di viaggio, dal turismo culturale, turismo di riposo, al turismo di avventura,  o anche all’ecoturismo.

Sapa dall’alto – Photo Credit: Internet

 

Abitanti a Sapa

Sapa risulta più nota e turisticamente ricercata vista un’accoglienza calorosa e l’ospitalità che lasciano una forte impressione sui viaggiatori specialmente quelli che vengono a Sapa per la prima volta. Inoltre, gli abitanti di Sapa si amano per la semplicità, la generosità e lo sprito libero grazie della vita in mezzo alla natura.

Sapa è la casa comune di tanti gruppi etnici minori: H’mong, Dao Rosso, Tay, Giay, Xa Pho, ecc.

H’mong occupa 53% della popolazione di Sapa, risultando l’etnia più popolosa a Sapa. Cominciò a vivere a Sapa 300 anni fa. Gli H’mong sono veramente bravi nella coltivazione a terrazza, la quale ha portato al popolo un reddito stabile e un paesaggio unico e straordinario.

Le bambine di H’Mong – Photo Credit: Internet

 

La popolazione dei Dao Rossi si conferma al secondo posto dopo quella di H’mong. Come H’mong, Dao Rosso ha l’origine cinese che sono immigrati in Vietnam dal 13esimo secolo. Malgrado la stessa origine, H’mong e Dao Rosso dispongono delle differenze. Dunque, anche se vivono insieme in una sola comune, negli usi e nei costumi, nei modi di vestirsi, ecc. di questi 2 popoli si registrano le distinzioni nette. Per esempio, H’mong preferisce le montagne da vivere mentre, a Dao Rosso piacciono le valli. I Dao conservano ancora numerose tradizioni tipiche come: si crede che il cane sia il loro antenato, gli ragazzi devono passare il Rito di Cap Sac (il Rito di Maturità) per diventare uomini, uomini e donne non possono fare foto insieme se non si sono ancora sposati, ecc.

Una ragazza di Dao Rosso – Photo Credit: Internet

I vestiti delle donne nel matrimonio – Photo Credit: Internet

 

I Tay si piazzano al 3° posto tra le etnie più popolose a Sapa. Appaiono molto presto, circa dagli ultimi anni del 900. I loro vestiti tradizionali sono molto semplici con l’unico colore – il blu scuro, quasi nero con una sciarpa per avvolgere i cappelli. I Tay sono famosissimi per la musica folcloristica come Hat Luon, Hat Khap, ecc.

I Tay nella festa di scendere in campi – Photo Credit: Internet

 

Oltre al divario demografico, ogni etnia si distingue con le differenze nelle feste, le case, i mestieri tradizionali, la musica, la religione, ecc. che si invitano i viaggiatori a esplorare.

 

Cose da fare a Sapa

Conquista del Fan Xi Pan – Il Tetto dell’Indocina

Il cosiddetto tetto dell’Indocina ammonta ad un’altezza di 3143 metri rappresentando il più alto picco di tale regione. Si situa nel centro della catena montuosa di Hoang Lien Son, a 9 chilometri dalla città di Sapa. Sulla strada verso la vetta, si possono scoprire l’ecosistema del Hoang Lien Son con oltre di 2000 specie botaniche e più di 500 specie di animali tra cui quelle più rare e preziose.

La cima di Fansipan – Photo Credit: Internet

 

Con il nuovo sistema di funivie che ha vinto 2 Guinness World Record (la funivia a tre fune non-stop più lunga e la funivia a tre funi non-stop di più lunga distanza di elevazione) si diminuisce il tempo di spostarsi al picco a 15 minuti.

Sistema di funivie di Fansipan – Photo Credit: Internet

 

Montagna di Ham Rong

La Montagna di Ham Rong nascosta tra le nuvole e la nebbia di Sapa è legata a numerose leggende sulla storia e sulla nascita di essa. È a solo 3 chilometri dalla città di Sapa, tanto vicina che i viaggiatori possono andarci camminando.  Gli abitanti la apprezzano così piantano i fiori creando un paesaggio colorato.

Ham Rong – Photo Credit: Internet

Intorno a Ham Rong – Photo Credit: Internet

 

Antica Chiesa di Sapa

Si può trovare l’Antica Chiesa facilmente visto che si situa proprio al centro della città. Rappresenta un simbolo dell’architettura francese essendo ben conservata.

Antica Chiesa – Photo Credit: Internet

 

Valle di Muong Hoa – L’Antica Distesa di pietra di Sapa

Ad una distanza di 8 chilometri dalla città di Sapa, La Valle di Muong Hoa, insieme all’Antica Distesa di pietra di Sapa sta aspettando di essere esplorata. Possiamo trovare qui tra le erbe, gli alberi, ed i terrazzamenti degli abitanti, le grandi distese di pietra su cui si sono scolpite e incise le imamgini diverse, i segni strani, configurandosi come un patrimonio unico ed originale del popolo di Antico  Viet. È classifica tra i vestigi nazionali.

Valle di Muong hoa – Photo Credit: Internet

 

Thac Bac – Dinh Deo

Dalla cosiddetta gemma del Vietnam – Sapa, ad una distanza di 12 chilometri si situa Thac Bac – La Cascata d’Argento con il forte flusso d’acqua che cade direttamente sulla valle di O Quy Ho da un’altezza di 200 metri. Continuando a camminare 3 chilometri, si arriva al Dinh Deo che dà una bellissima vista di Fan Xi Pan

Thac Bac – Photo Credit: Internet

 

Coc San

Si trova a Coc San, a 7 chilometri da Sapa. Coc San rappresenta un sistema delle cascate e grotte che si veste di una bellezza completamente naturale, selvatica e mistera.

Cascata a Coc San – Photo Credit: Internet 

Grotta a Coc San – Photo Credit: Internet

 

Villaggi montuosi a Sapa – La scoperta delle vite degli abitanti

Villaggio montuoso di Cat Cat

Si configura come un villaggio montuoso di lunga data del popolo di Mong. Ad solo 2 chilometri dal cuore della città, Cat Cat è una destinazione molto conveniente per la scoperta dei mestieri artigianali tradizionali.

Cat Cat – Photo Credit: Internet

 

Villaggio montuoso di Ta Phin

Villaggio montuoso di Ta Phin appartiene a Sapa, comunque si situa ad una distanza di 17 chilometri. Sulla strada verso il villaggio, i turisti hanno l’occasione di ammirare il panorama naturale eccezionale. Visitando il villaggio, si può scoprire le bellezze culturali di forte identità dei Dao Rossi, chi possiedono la miglior perizia di fare i broccati, oppure fare un’avventura nella grotta di Ta Phin in cui ci sono delle stalattiti a forma delle fate, dei campi, dei boschi, ecc.

Ta Phin – Photo Credit: Internet

 

Mercato di Sa Pa – La bellezza culturale originale

Il Mercato di Sa Pa ha il luogo la domenica nella città. Alla vigiglia della sessione, di notte, tutti restano svegli, insieme, ballano e cantano le canzoni tradizionali dei ragazzi di Mong, Dao con il suoni di vari strumenti musicali di ogni popolo. Si siedono accanto al fuoco e bevono dalla ciotola di liquore. Gli abitanti lo chiamano “il mercato dell’amore”.

Strumento musicale tradizionale di H’Mong – Photo Credit: Internet

Mercato a Sapa – Photo Credit: Internet

Notte a Sapa – Photo Credit: Internet

 

Cose da mangiare – I migliori cibi di Sapa

Barbecue

Gli abitanti di Sapa vivendo in mezzo alla natura con delle abbondanti risorse regalate da Madre Natura possiedono una gastronomia molto colorata, tra cui I barbecue. Disponendo delle ricette speciali e degli ingredienti originali, rendono le carni condite con i profumi provenienti proprio dalla natura.

Vari tipi di Barbecue – Photo Credit: Internet

Barbecue a Sapa – Photo Credit: Internet

 

Cai Mam Da

Un tipo di verdura molto raro che cresce solo all’inverno sulle alte montagne.

Di solito, si cuoce facendo bollire Cai Mam Da per poter mantenere il suo gusto più puro. Va mangiato con la salsa di pesce o con sesami ed arachidi. Comunque, si fa piacere di più Cai Mam Da saltato in padella con la carne di bufalo.

Cai mam da – Photo Credit: Internet

 

Men men Sapa (amido di mais)

Dopo la mietitura, i mais sono categorizzati, seccati e puliti. Poi il granturco è macinato in polvere con il mortaio di pietra e viene cotto a vapore. Si chiama Men Men.

Men men Sapa – Photo Credit: Internet

 

Pollo nero

Un tipo di pollo molto raro e prezioso che ha pochissimo grasso e un profumo molto gustoso. I polli neri, oltre ad aiutaro a migliorare la salute in genere, possiedono un alto valore di nutrizione e quello medicale per le malattie cardiovascolari in particolare. 

Pollo nero – Photo Credit: Internet

 

Frutte e verdure tipiche

Ecco è la specialità dei boschi di Sapa

Man Hau – Photo Credit: Internet

Cai Meo – Photo Credit: Internet

Nam Huong Rung – Photo Credit: Internet

Le Tai Nung – Photo Credit: Internet

 

Liquore di Tao meo

Tao Meo o Son Tra è il nome di una frutta tipica di Sapa. Non è il luogo famoso per questa frutta però gli abitanti di Sapa possiede la ricetta di fare il liquore di Tao Meo più conosciuto e gettonato. 

Liquore di Tao meo – Photo Credit: Internet

 

Thang Co

Rappresenta il cibo tradizionale e più conosciuto del popolo Mong. Arrivando a Sapa, non si deve saltare questo piatto. Il gusto straordinario è formato dagli ingredienti tipici come gli organi interni ed ossi degli animali insieme ai vari tipi di erbe medicali. Si fanno sobbolire tutti in una gran pentola in diverse ore. Va mangiato con il liquore di mais

Thang Co – Photo Credit: Internet

 

Ecco è l’escursione a Sapa!

 

Sign up for the Amotravel Newsletter...
Copyright 2017 Amotravel. All rights reserved.