Amo Travel precedentemente noto come Amo Vietnam

Blog Details

Tutto sul Ho Chi Minh City – L’ex Saigon

Essendo chiamata “La peria dell’Estremo Oriente”, HCM City (o meglio conosciuto con il nome antico la città di Saigon) è il centro culturale, economico e politico del Vietnam.

Venite a HCM City oggi, potete vedere non solo i grattacieli, i parchi di divertimento, i centri commerciale, ma anche le ville antiche, i mercati tradizionali esistenti da centinaia di anni. Saigon è molto ampio e non è privo delle attività turistiche nelle località tra cui l’escursione sulle rive del fiume di Saigon con la barca, la visita nella strada occidentale di Pham Ngu Lao, o fare le spese al mercato di Ben Thanh,…

Quando visitare Saigon?

Il clima a Ho Chi Minh City è diviso in 2 stagioni distinte: stagione delle piogge da maggio a novembre e stagione secca da dicembre ad aprile. Saigon è conosciuta per tante piogge improvvise quindi se ci venite nella stagione piovosa, dovreste portare l’ombrello o l’impermeabile quando uscite. In genere, potete viaggiare a HCM city in qualsiasi periodo eccetto i primi giorni dell’anno lunare (è il momento in cui si svolge la festa della primavera – Tet Nguyen Dan) perché la gente che vive lontano da casa per il lavoro, torna sempre in campagna per unirsi con la famiglia. Nelle feste speciali, ci sono tante attività delle spese e del divertimento entusiastiche avvenute in tutte le strade a HCM city.

Come viaggiare in città di Saigon?

I locali e anche turisti nazionali si muovono principalmente con il motorino, o il risciò a tre ruote o la bicicletta. Per andare ai luoghi che sono lontani tra di loro, potreste prendere l’autobus (se volete risparmiare soldi, il biglietto è solo 5000 di VND/ un tragitto) o il taxi. Attualmente, la densità di traffico a HCM city è abbastanza affollata e specialmente c’è la congestione del traffico nelle ore di punta: 7:00 – 8:00 di mattina e 5:00 – 6:00 di pomeriggio.

Cosa visitare in città di Saigon?

Per visitare tutta Ho Chi Minh city, ci vorebbero 3 – 4 giorni (dipende da voi).

Il primo giorno, visitate il grappolo dei posti nel distretto 1: Il museo di Ho Chi Minh, il museo di Ton Duc Thang, il parco di Quach Thi Trang, il mercato di Ben Thanh, il Teatro Municipale, il Cattedrale di Notre Dame, il Comitato popolare della città,… Il Cattedrale di Notre Dame antico è l’immagine contraria ai grattacieli di calcestruzzo armato e da qui potete visitare il Palazzo di Indipendenza, e poi fare le spese al centro commerciale di Diamond Plaza, fare un giro al lago di Tartaruga, sedere a terra per bere il caffè a sorsi in via Han Thuyen,…

un skybar

Nel secondo giorno, potete prendere l’autobus per andare al Tunnel di Cu Chi, dopo, passate un’attrazione turistica chiamata il villaggio di eredità 18 giardini di betel nella zona ovest di Saigon. La sera potete andare a guardare la bellezza del ponte di Anh Sao e il lago a forma di semicerchio.

A Saigon ci sono tanti parchi del divertimento grandi, se vi interessano, vi consiglio due parchi culturali: Suoi Tien e Dam Sen. Inoltre, nel terzo giorno, potete visitare alcune pagode e chiese, o la foresta di mangrovie di Can Gio (Riserva della Biosfera), o il campo di battaglia antico dell’esercito del Sud.

I siti che meritano un assaggio

  • Il Cattedrale di Notre Dame è una delle architetture più originali a Saigon per la combinazione tra l’architettura europea e quella gotica e romanica. Si trova in via Cong xa Paris, numero 1 – proprio al centro della strada principale nel bel mezzo della città. Il Cattedrale di Notre Dame apre dalle 8:30 alle 10 e dalle 14:30 alle 15:30 (lunedì – venerdì). L’ora della messa è alle 5:30 di mattina e alle 5 di pomeriggio.

  • Il Palazzo della Riunificazione (Il Palazzo dell’Indipendenza) è uno degli edifici più simbolici del Vietnam. Si trova in via Nam Ky Khoi Nghia, numero 135 – sulla terra di 15 ettari in centro della città. Visitando qui, potete contemplare con i propri occhi i prodotti dal vecchio regime e anche le prove segnanti il momento del giorno indipendente 30/4/1975. Il Palazzo dell’Indipendenza è sia un luogo turistico ideale che il posto dove si organizzano le conferenze e si accolgono le imprese nazionali e internazionali. Si apre tutti i giorni dalle 7:30 – 11 e dalle 13 – 16. Il prezzo del biglietto sarà 30.000 di VND/ adulto e 15000 di VND/ studente.

  • Il mercato di BenThanh, esiste quasi 100 anni, è il testimone storico osservante i cambiamenti della città e il rappresentante economico che dimostra lo sviluppo di una città commerciale più grande del Paese. Qui si vendono tutte le merci tradizionali e moderne che potete comprare come i regali per la famiglia o gli amici. La notte, intorno a questo mercato, l’aria è più vivace con tanti ristoranti e negozi di abbigliamento.

  • Il mercato di Binh Tay (Cho Lon) si trova nel quartiere cinese quindi tante usanze o attività e il modo della funzione sono influenzate molto. Qui si vendono sia i prodotti di cereali, di pesce essiccato che i vestiti, le scarpe e i giocattoli. Si apre tutti i giorni dalle 7 alle 18.
mercato di Binh Tay

  • La posta centrale che si trova in via Cong xa Paris, numero 2, è stata costruita dal 1886 e finita nel 1891 secondo la progettazione dell’architetto Villedieu. L’interno ricorda una stazione ferroviaria al momento retrospettivo, con un grande ritratto di Ho Chi Minh sulla parete di fondo.

  • Il centro commerciale di Diamond Plaza si trova in via Le Duan, numero 34 ed è un edificio di 22 piani costruito nel 1999 dietro il Cattedrale di Notre Dame.

  • Il Cattedrale di Jamia Al Muslim è una delle dodici chiese islamiche costruita nel 1935 per servire i credenti venuti dall’India meridionale. Tuttavia, attualmente anche i credenti dal Pakistan e dall’Indonesia si uniscono qui.

  • Il museo della storia del Vietnam è stato costruito nel 1929. Venendo qui, potete contemplare e cercare di capire le decine di migliaia degli oggetti di valore e oltre 25000 documenti e giornali preziosi relativi alla ricerca dell’archeologia, della storia, dell’etnografia,… Si apre dalle 8 alle 11.30 e dalle 13.30 alle 16.30 (martedì – domenica).

Inoltre, se avete ancora tempo, visitate il tempio hindu di Mariamman, la Pagoda di Giac Lam, il Teatro Municipale,…

Cosa mangiare nella città di Saigon?

Saigon è il luogo dove si uniscono i residenti da tutte le regioni del Paese, per questo l’enogastronomia a Saigon è molto abbondante con tante specialità meridionali o da tutte le regioni del Paese.

  • Bun mam – Lau mam

Qualche indirizzo famoso:

  • Lau mam Nam Bo in via Cao Thang, distretto 3, numero 94AB e il prezzo è 160.000 – 240.000 di VND.
  • Lau mam an la khen in via Ho Bieu Chanh, distretto Phu Nhuan, numero 11. Il prezzo è 210.000 – 300.000 di VND.
  • Bun mam Huynh Lam in via Go Dau, distretto Tan Phu, numero 37A. Il prezzo è 28.000 di VND.
  • Quan bun mam in via Le Quang Dinh, distretto Binh Thanh, numero 444 – 369 e apre dalle 9 alle 21. Il prezzo è 35.000 di VND.
  • Bun mam in via Phan Van Tri, distretto Go Vap, numero 528. Il prezzo è 30.000 di VND.
  • Bun bo Hue (Gli spaghetti di riso con il manzo di Hue)
  • Bun bo Thanh Noi Hue in via Tran Cao Van, distretto 3, numero 47A.
  • Bun bo Hue Dong Ba in via Nguyen Du, distretto 1, numero 110A.

Il prezzo è 20.000 di VND di più.

  • Mi – Hu tieu – Hoanh Thanh

Piatto di Hoanh thanh
  • Hu tieu mi in via Mac Thi Buoi, distretto 1.
  • Hu tieu ca ga in via Ton That Dam, distretto 1.
  • Hu tieu mi vang in via Hai Thuong Lan Ong, distretto 5.
  • Hu tieu in via Vo Van Tan, distretto 3, vicolo 102, numero 46.
  • Mi Vit tiem in via Pham Van Hai, distretto Tan Binh.
  • Mi chu Tac in via Ba Huyen Thanh Quan, distretto 3.
  • Banh trang trang bang (è un piatto tipico di ovest)

Una catena dei ristorante di Hoang Ty o banh trang Trang Bang in via Nguyen Tri Phuong, distretto 10, numero 411 – 413.

  • Bo to Cu Chi (Il manzo di Cu Chi)

  • Quan bo to Xuan Dao – è vicino alla cavalcavia di Cu Chi
  • Bo to Hong Dao in strada statale 22.
  • Banh xeo Nam Bo

È la torta che c’è la crosta gialla in cui il pieno è i gamberi, la carne di maiale, l’uovo, i germogli di soia. Se la mangia con la salsa di pesce acida e dolce.

  • Muoi xiem in via Nam Ky Khoi Nghia, distretto 3, numero 190
  • An la ghien in via Suong Nguyet Anh, distretto 1, numero 74.
  • Lau ca keo (il Hotpot di pesce di Goby) via Nguyen Thi Dieu, distretto 3, numero 4.

  • Com tam (Il Riso spezzato) da provare a Saigon

Un marchio di cafe’ e te’ vietnamita piu’ diffuso a Saigon da non perdere 😉

Autotrice: Dzung Rita

 Link tour da consultare: www.vietnamviaggi.com/personalizza-il-viaggio/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Sign up for the Amotravel Newsletter...
Copyright 2017 Amotravel. All rights reserved.
Inline
Inline